Thursday, July 19, 2018

DIVINO SERA WINEBAR – ENOTECA – RISTORANTE

Text_ Manuela Bottiglieri  Photo_ Riccardo Sepe Visconti

Nella cultura meridionale, soprattutto in quella partenopea, il rapporto col cibo è molto particolare, quasi speciale: mangiare rende soddisfatti, assaporare i cibi delizia il palato ed infonde felicità, meglio ancora se accostati a un bicchiere di buon vino! A Forio nel caratteristico vicoletto di via Marina c’è un locale che rappresenta appieno le peculiarità ed i valori del “mangiar bene” come lo si intende qui, è il Divino Sera, aperto dai fratelli Francesco e Giovanni Catuogno, napoletani che da molti anni hanno scelto l’isola e che – forti del successo ottenuto con il bar Divino Cafe, in strategica posizione in pieno centro, diventato un’istituzione per il suo caffè aromatizzato in tanti gusti – hanno deciso di dare vita a questo “music and food bistrot”, come ama definirlo Francesco. Winebar, enoteca e ristorante, Divino Sera associa una cantina ricca, una bella selezione di alcolici, una vasta carta di cocktail a una cucina in cui hanno portato la loro creatività e un po’ dei sapori tipici di una città famosa nel mondo per la sua gastronomia; perfette per completare questo mix, le note della musica dal vivo. Al Divino Sera si inizia con l’aperitivo, a partire dal pomeriggio, e poi cena e dopocena per addentrarsi nella notte… Sempre di un fascino particolare nella location scelta dai fratelli Catuogno, a un passo dal lungomare, in un angolo elegante nella sua autenticità, complice l’allestimento che lo rende un salotto in cui la calda luce delle candele crea un’atmosfera intima e rilassata. Le proposte gastronomiche sono variegate in modo da poter accontentare ogni gusto, partendo dagli stuzzichini per l’happy hour: come l’originale ‘aperitivo in padella’, composto da tanti “sfizi” della nostra tradizione, dai taralli napoletani con pepe e mandorle a pizzette e panzarotti, e ancora i saporiti “scugnizzi napoletani” a base di pasta per la pizza fritta conditi con pomodoro e le focacce. Si può scegliere anche l’aperitivo a base di salumi e formaggi o quello con le ostriche, si va dal tagliere di frutta di stagione fino all’insolito aperitivo dolce, composto da assaggi di pasticceria. Ampia la scelta che offre la cantina, con circa 300 etichette individuate in modo da avere proposte sia per i più giovani che tendono a preferire vini più freschi, che bottiglie più impegnative. Accanto a vini friulani e del nord Italia, tanto Sud e in particolare campani, come l’Asprinio di Aversa, un vitigno che regala un fruttato che si accompagna bene ai formaggi e alla mozzarella di bufala. Ma troverete anche vini biologici ed etichette delle case vinicole dell’isola d’Ischia, in particolare Vigna del lume di Cenatiempo, appena premiato come miglior bianco italiano a Vinitaly. Per la cena oltre al piatto del giorno che varia, primi, tagliate di carne con una consigliatissima parmigiana di melanzane e altri contorni freschi e piatti a base di frutti di mare; ma si può scegliere pure una fresella, altra invenzione napoletana, da condire in modo classico con pomodoro ed extravergine e profumato basilico, ma anche personalizzare per esempio con parmigiana o con le polpette, o ancora con salmone, bufala e una grattugiata di scorza di limone. Altra peculiarità nel menù di Divino Sera i simpatici ‘cuzzetielli’, figlio della più autentica tradizione: la parte terminale di un filoncino di pane viene svuotata e farcita con ogni prelibatezza, dal ragù alle polpette fino alle salsicce con i friarielli, vere icone della cucina partenopea.

La cena si può sempre concludere con liquori e distillati e con un caffè preparato e servito a tavola con la tipica caffettiera moka. Da abbinare anche a dolci, tutti di produzione propria: da segnalare le tante versioni del babà (al pistacchio, panna e fragoline, farcito con ricotta di pecora come il cannolo, ecc.). Omaggio all’isola il babà bagnato con il liquore di invenzione ischitana, il rucolino, e poi crema all’arancia, zeste di arancia caramellata e a riccioli di cioccolato; mentre il piatto Divino sono assaggi di diversi dessert in monoporzione, piccole golosità accompagnate da vaschette con panna e creme per completare i dolci. Per esaltare con una gustosa cucina, un buon bicchiere di vino e tanta musica la magnifica atmosfera che solo i tramonti foriani sanno comunicare.

Divino Sera winebar | enoteca | ristorante

Piazza Marina, 15 | Lungomare di Forio

Tel. 081 3332610 – FB: Divino Sera