Wednesday, November 25, 2020

GIARDINI POSEIDON: ARMONIA DALL’ACQUA

text_redazione Ischiacity | photo_archivio Giardini Poseidon

Giardini Poseidon
« 1 di 6 »

 

La ricerca dell’armonia. Un’esigenza che tutti hanno, prima o poi, nella vita: ritrovare l’equilibrio psico-fisico perduto a causa degli stress e negatività della vita di tutti i giorni, che il corpo riesce sì a compensare, ma solo fino ad un certo punto. Poi arriva il momento in cui dobbiamo fermarci e prendercene cura. Per ripartire più forti e leggeri.
Esiste un posto, nell’isola d’Ischia, dove tutto questo avviene, dove gli elementi di cui il nostro corpo ha bisogno per vivere bene – acqua, natura, sole – esprimono il massimo della loro bellezza e potenzialità e si combinano per darci una mano. Trascorrere una giornata – o più – ai Giardini Poseidon, infatti, significa entrare in un luogo dove – con attenzione ai dettagli e coerenza – ogni momento, sia esso di cura o di svago, dedicato a chi è alla ricerca del suo perduto equilibrio, o semplicemente ha bisogno di distendersi, fare vacanza, divertirsi, è costruito seguendo questa filosofia. I Giardini Poseidon sono il regno dell’acqua, anzi delle acque: è presente nelle oltre 20 piscine, sia termale che di mare, nella piscina Olympia lunga 33 mt. (e in quelle dedicate ai bambini), sotto forma di vapore nel bagno turco, e poi disegna un’infinità di angoli suggestivi in cui il prezioso liquido e la natura (l’uno indispensabile per l’altra) convivono felicemente.
Le piscine termali si alimentano con le sorgenti della baia di Citara, a Forio, da cui sgorgano acque salso-bromo-iodiche e salso-alcalino-solfato ipertermali (di temperatura superiore ai 40°): vengono riempite ogni giorno con acqua che va dai 28 ai 40 gradi, in modo che passando da una piscina all’altra si può andare gradualmente dalla temperatura più bassa a quella più elevata. Le acque sono un antistress per eccellenza, fondamentale per rilassarsi, il loro calore, infatti, associato ai minerali in esse contenuti, agiscono sull’organismo in senso miorilassante e hanno un effetto vagotonico bilanciando l’adrenalina, prodotta dall’organismo quando è sotto stress. Ancora: hanno proprietà drenanti e detossinanti attivando l’osmosi all’interno dei tessuti, e stimolano la circolazione. In particolare, le vasche Kneipp e il bagno giapponese sono basati sul principio dell’alternanza caldo/freddo che riattiva la circolazione degli arti inferiori, mentre il vapore della sauna naturale, scavata in una grotta, favorisce l’espulsione delle tossine dall’organismo. Inoltre, ogni giorno è a disposizione di tutti gli ospiti del parco una lezione di acquagym, che consente di associare i benefici dell’acqua termale ad un’equilibrata attività fisica.
Le acque dei Giardini Poseidon hanno una spiccata capacità antinfiammatoria che le rende un valido supporto per chi soffre di infiammazioni croniche a ogni livello, delle vie respiratorie, nell’ambito ortopedico e ginecologico. Presso il centro benessere e termale sono disponibili trattamenti, tutti concepiti per esaltare queste proprietà delle acque: si praticano, infatti, terapie riabilitative mediche per le affezioni di muscoli, tendini, ossa, articolazioni (ernie del disco, riabilitazione postparalisi e post frattura, per esempio), con fisioterapia, kinesiologia, osteopatia in acqua, massaggi che si affiancano ai bagni. Le cure inalatorie sfruttano l’effetto osmotico per detergere le mucose e richiamano le immunoglobuline A, essenziali per la protezione delle mucose stesse; inoltre queste acque sono di supporto a chi soffre di neurodermite, psoriasi e artrite psoriasica. Nell’ottica di intervenire su tutta la persona e non limitarsi al singolo sintomo o alla specifica parte dolente, si possono fare pratiche olistiche come riflessologia plantare, shiatzu, massaggio ayurvedico e hot-stone e soprattutto provare Matrix – terapia ritmica. Si tratta di un apparecchio di fisioterapia che emette oscillazioni meccaniche che consentono di ripristinare il ritmo fisiologico delle cellule. A causa di un trauma o di una contrattura, infatti, si può produrre un ristagno che impedisce alle fibre e alle cellule che le compongono di muoversi e così ripulirsi dalle scorie, quindi vanno in acidità e compare il dolore: questo trattamento consente di ripristinare il ritmo delle cellule e contribuire, affiancandosi alla fisioterapia e ai bagni termali, a far scomparire la sofferenza. Tutti i percorsi proposti, insomma, quelli dedicati a chi vuole trascorrere una giornata rilassante come quelli curativi e personalizzati, hanno sempre come obiettivo, attraverso le acque termali, di riattivare i meccanismi fisiologici dell’organismo, agendo, contemporaneamente, sul complesso della persona, attraverso la predisposizione a distendersi che viene da un luogo ricco di armonia e bellezza. Per conservare e accrescere questo equilibrio, l’attività balneo-termale e i servizi offerti dai Giardini Poseidon sono sviluppati con grande attenzione all’ambiente: le acque termali delle piscine non sono trattate con sostanze chimiche, sono rinnovate di continuo durante il giorno e sostituite quotidianamente dopo un’attenta pulizia delle vasche, i lussureggianti giardini sono curati adoperando solo concimi e antiparassitari naturali, gli imballaggi di cibi e bevande che si consumano nei punti di ristoro sono tutti riutilizzabili (abolita completamente la plastica, dunque) e comunque “a rendere”, sia quelli a disposizione degli ospiti che quelli impiegati dai fornitori.

poseidon_2

poseidon_3

poseidon_4

poseidon_5

poseidon_6