Tuesday, May 26, 2020

‘O PURTICCIULL

Text_ Silvia Buchner Photo_ ICity Agency

DA OLTRE 50 ANNI QUESTO LOCALE DELLA RIVA DESTRA E’ UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER CHI RICERCA PESCATO DI GRANDE QUALITA’, VALORIZZATO DA UNA CUCINA ATTENTA ED ESPERTA.

Continua con successo la bella storia di ristorazione del Purticciull’, iniziata con la signora Maria Albanese nel 1968 e che approda alla terza generazione con il nipote Fabio Fedele, che si affianca al papà Pino e alla mamma Anna Calise. Sempre viva l’innata cortesia e la cura per l’ospite in questo locale affacciato sul porto di Ischia, lungo la famosa riva Destra, con tanti tavoli per sedere piacevolmente all’aperto. In cucina protagonista il pescato di altissima qualità, a cominciare dai crudi che comprendono ostriche, ricci, taratufi, gamberoni di Mazara, scampi locali e aragosta, mentre le tartare sono aromatizzate con spezie locali ma anche con elementi di provenienza esotica:  quella di tonno con capperi e olive, mentre quella di salmone con mousse di bufala e frutto della passione e, ancora, di gambero accompagnata da agrumi (lime, arancia e limone) e germogli di fagioli mungo e di ricciola con peperoncino peruviano; i marinati, invece, alici, tonno, salmone, pesce bandiera, polpo, cannolicchi, vengono serviti su un letto di verdure di stagione. I primi spaziano, con uguale equilibrio e valorizzazione della materia prima, dagli spaghetti aglio, olio e peperoncino che esaltano la freschezza della tartare di gambero di Mazara battuto crudo, completato da una sbriciolata di tarallo e zeste di limone ai paccheri con aragostine locali, cucinate in maniera classica con vino e pomodorini freschi, e granella di pistacchi che aggiunge al piatto il suo gusto delicato e inconfondibile. Un trionfo di crostacei, anche di gran pregio, e pesce per i secondi, aragosta e astice e poi spigola, pezzogna, spada, ricciola, da preparare in tanti modi, fino al polpo grigliato, ai polipetti affogati, alle cozze alla brace, molto rinomate. Tanta cura per i dolci homemade, come la soffice cheesecake preparata a freddo, nella classica ricetta con base di biscotto croccante, resa più golosa dalle sfoglie di cioccolato e dai frutti di bosco. Ricca la carta dei vini, come deve essere per accompagnare piatti come questi. Presenti quelli dell’isola, ma sono tante le etichette italiane e straniere di notevole prestigio, fra i vini come fra champagne e spumanti.

ICITY55