Monday, October 23, 2017

TENUTA DON NICOLA

Anche per chi non ha il proprio orto dietro casa, è possibile mangiare prodotti a Km Zero a Ischia: alla Tenuta Don Nicola si acquistano verdure esclusivamente di produzione propria in ogni stagione dell’anno, e inoltre gustose marmellate e creme di peperoncino.

A un minuto dalla spiaggia dei Maronti (il consiglio, data la facile raggiungibilità è di andare a vederla da vicino), la Tenuta don Nicola è uno degli orti più belli e produttivi dell’isola d’Ischia: file e file di piantine, 15-20 diverse varietà di pomodori che si raccolgono da giugno fino ad autunno pieno; i carciofi che si producono in primavera si calcolano nell’ordine dei quintali, e poi zucchine, insalate, bietole, fagiolini, peperoni dolci e rucola, ogni varietà di zucca, scarole, cipolle, patate, broccoli e cavoli d’inverno, melanzane nelle varietà viola e tonda, nera e lunga, bianca, tanti tipi di basilico (rosso, napoletano, cannella, greco e genovese, nero o viola) e di peperoncini piccanti (fra cui l’habanero dal sentore di cacao e quello orange), aromatiche di ogni genere (mente, salvie, erba cipollina, coriandolo, origano, piperna, di cui si possono acquistare anche le piantine). Accanto all’orto, una fattoria in miniatura, alla tenuta Don Nicola, infatti, si allevano galline (con produzione di uova) tacchini, maiali, capre, anatre, addirittura bovini; inoltre, vi sono le arnie e si raccoglie miele. Tutte le piante vengono cresciute adoperando solo letame proveniente dagli animali cresciuti qui, e per contrastare i parassiti si è adottata la lotta integrata e si utilizzano esclusivamente insetticidi e antiparassitari biologici, di origine naturale e a basso impatto ambientale, che non contengano sostanze chimiche. Alla guida di questo paradiso vegetale Roberto Iacono, giovane agricoltore e allevatore: la sua famiglia racchiude in sé le due anime dell’isola, quella contadina che si esprime ancora adesso (o meglio di nuovo) in un rinnovato interesse e amore per la ‘campagna’, e quella dell’impresa che ha fatto di Ischia una delle mete turistiche più importanti del Paese. Il nonno di Roberto, infatti, coltivava i suoi terreni alle spalle della spiaggia dei Maronti, considerati fra i più fertili dell’isola per quella particolare combinazione climatica fatta di sole (siamo sul versante sud) e costante ventilazione, per cui i pomodori, per esempio, sono proverbiali per essere i primi a maturare e fra i più saporiti. Il padre è, invece, un albergatore, che non ha mai interrotto il rapporto con la terra, e che ritrova nel figlio la stessa passione di suo padre. Non a caso, il lavoro di Roberto Iacono ha attirato l’attenzione di chef e ristoratori, dallo stellato dell’Indaco Pasquale Palamaro a Ivano Veccia del Limoneto ai ristoranti Saturnino a Forio e Da Mario ai Maronti, che da lui si riforniscono. Ma adesso è possibile per tutti, e in modo comodo, acquistare i prodotti della Tenuta don Nicola e scoprire a prezzi davvero accessibili il gusto di cambiare gli ortaggi che mettiamo nei nostri piatti con il mutare delle stagioni e sentire sapori che nessun vegetale prodotto in larga scala ha, mangiando verdure cresciute esclusivamente grazie a sole, terra fertile e cure assidue.

Tenuta Don Nicola propone un assortimento composto da verdure fresche di diversi tipi e uova fresche di gallina per un peso totale minimo di 6-7 chili (se si è soli basta concordare l’acquisto con un amico), al prezzo fisso di 25 euro. Il box verrà consegnato a domicilio, è sufficiente ordinarlo il giorno prima con una telefonata o un whatsapp. In inverno ci saranno, a partire da dicembre circa, broccoli, cavoli, verze, scarole, insalate; con la primavera, intorno a marzo aprile, carciofi, fave e piselli, cipollotti freschi, e da giugno le patate. Nei mesi estivi, il box comprenderà melanzane, zucchine, pomodori di più tipi (ciliegini, da insalata, da sugo, S. Marzano…), friggitelli, peperoni dolci. Se si hanno esigenze o necessità particolari, si può chiedere di cambiare alcuni prodotti per raggiungere il prezzo prestabilito del box (se si tratta di ortaggi di prezzo inferiore, rispetto a quelli sostituiti, naturalmente il peso del box crescerà). Inoltre, nella stagione estiva sono in vendita pomodori per conserve e pelati.

Tutta la frutta viene lavorata per essere trasformata in marmellate, di mandarini e di arance amare (preparata anche con le loro bucce), e in confetture, di mele annurche e di annurche alla cannella, che contengono oltre alla frutta solo una percentuale di zucchero e succo di limone. Dedicata, infine, ai tanti estimatori del piccante, la crema di peperoncini in due varianti, entrambe a base esclusivamente di peperoncini coltivati qui, olio extravergine di oliva, aceto in cui sono stati bolliti e la giusta quantità di sale. Quella ai 7 peperoncini, tutti rossi, che vengono miscelati insieme, dal gusto deciso, è da aggiungere a piatti come penne all’arrabbiata, aglio, olio e peperoncino, cui conferiranno il gusto “forte” in modo più omogeneo rispetto all’uso del tradizionale peperoncino secco. L’altra è prodotta con soli peperoncini della profumata varietà tabasco, raccolti non a maturazione, per cui hanno un colore giallo. Leggermente più piccante della precedente, si può aggiungere in piccole quantità per dare un tocco vivace a secondi di carne, insalate, piatti freddi, zuppe, salse. Anche le marmellate e le creme di peperoncini sono in vendita presso la Tenuta don Nicola, ma potete trovarle pure nei supermercati Decò dell’isola, mentre le uova sono in vendita anche presso i supermercati della catena Dok.

Azienda Agricola Tenuta Don Nicola

via Maronti, loc. Pantano (50 mt dal piazzale dei Maronti) – Barano d’Ischia

FB Tenuta don Nicola Azienda Agricola

Vendita a domicilio su prenotazione

Per prenotare il box di verdure assortite e uova fresche telefonare o mandare whatspp al 331.3351739.