Wednesday, April 17, 2019

UNO SU TUTTI IL PIATTO CHE MI HA SEDOTTO LA PIZZA LIBERA DI GINO SORBILLO

UNA BOMBA CARTA HA DANNEGGIATO UNA DELLE PIZZERIE PIU’ FAMOSE AL MONDO, SORBILLO AI DECUMANI DI NAPOLI. UN ATTENTATO DI ESTREMA GRAVITA’ CONTRO UN PIZZAIOLO E UN’AZIENDA CHE SONO SIMBOLI DELLA VOLONTA’ DI RINASCITA DEL CENTRO STORICO DELLA CITTA’, APRENDOLO AL TURISMO E AL LAVORO.

PER QUESTO MOTIVO, VOGLIO DEDICARE LO SPAZIO CHE DI SOLITO ACCOGLIE QUELLI CHE, A MIO GIUDIZIO, SONO PIATTI CHE VANNO ASSOLUTAMENTE ASSAGGIATI PER L’ESPERIENZA DEL GUSTO CHE OFFRONO, ALLA PIZZA DI GINO SORBILLO. NON A UNA SINGOLA PREPARAZIONE, A UNO SPECIFICO IMPASTO O FARCITURA, MA AL CONTRIBUTO CHE DÀ, CON LA SUA PIZZERIA A CAMBIARE LA MENTALITÀ, A INVERTIRE LA ROTTA.

Text_ Cecilia D’Ambrosio

Presso la redazione di ICity lavorano italiani, meridionali, napoletani: persone inclusive, accoglienti, aperte.

Napoli è – come ha detto chiaramente il suo sindaco DeMa – una “CittĂ  Aperta”. A tutti!

Gino Sorbillo è un simbolo vivente della Città, del suo Popolo, dei suoi Costumi… e anche del Gusto.

Attentare a Sorbillo, “avvertirlo”, minacciarlo, danneggiarlo equivale ad attentare contro Napoli, “avvertire” Napoli, minacciare Napoli, danneggiare Napoli…

E fare questo in danno della città di Napoli equivale ad “avvertire” l’Italia intera.

Tutto ciò accade non da oggi ma da molto tempo. Troppo.

Che la “gente di qua” si stringa intorno al suo pizzaiolo e lo difenda è un modo per riscattare tutta la Città, l’Italia, chissà, forse il Mondo intero. Un Mondo insidiato da profonde ingiustizie e molta, moltissima violenza.

Se addentare la Pizza Napoletana può diventare un modo per dare un morso a chi ci opprime allora divorerò con piacere, gusto ed avidità ogni spicchio di ogni pizza che avrà il sapore della Rivoluzione.

Morderò questo cibo con piacere raddoppiato perché ogni boccone sarà Civiltà, Libertà, Insurrezione… Almeno nelle mie idee, che poi sono quelle di molti milioni di esseri umani. La Pizza Napoletana porta i colori dell’Italia, è il simbolo di un Popolo, di una Comunità, di un Pensiero, di un Ideale identitario: di Unione, Rispetto, Fratellanza, Condivisione, Forza, Semplicità.

Ecco perchĂ© la Pizza di Gino Sorbillo, oggi – e sempre! – è il piatto irrinunciabile che propongo a tutti voi.

Viva i mille mestieri dalla profonda DignitĂ  e gli uomini con le Spalle Diritte!…

OBBLIGO O VERITA’?

E’ d’obbligo avere un pizzico di pazienza e attendere il proprio turno in una folcloristica fila composta di visitatori arrivati da tutto il mondo per un tavolo alla pizzeria Sorbillo, che ha riaperto prestissimo dopo l’attentato: per far sentire la propria presenza, a tutto il quartiere, e per gustare una tra le migliori eccellenze gastronomiche italiane.

Gino Sorbillo Antica Pizzeria – via dei Tribunali, 32 – Napoli

Related Posts

#FASHIONKIDS PRIMI ANNI
CHIARA CALISE
LA GRANDE SCALTREZZA