Saturday, November 28, 2020

Wellness- LE TERME DI ISCHIA

32/2012

Photo: Franco Trani
Text: Redazione Ischiacity

 

LE TERME DI ISCHIA: SALUTE E BELLEZZA PASSANO ATTRAVERSO LA PELLE- Un nuovo concetto del Termalismo basato sulle recenti scoperte della “memoria dell’acqua” ed il Benessere globale, inteso quale equilibrio chimico-fisico dell’Essere Umano, sono alla base della riqualificazione delle terme comunali, modernissima struttura nel cuore di Ischia Porto denominata ‘Terme di Ischia’, messa in atto dal dott. Antonio Fimiani, medico fisiatra e idrologo medico, imprenditore nel settore del Beauty e del Benessere. “Una medical Spa unica in Europa convenzionata con l’Asl, aperta tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.00 che punta – dice il dott. Fimiani – ad essere il volano per il rilancio del valore terapeutico del sottosuolo ischitano”. Per la prima volta, infatti, viene sottolineato che la terapeuticità delle acque termali è legata non solo alla componente salina, ma anche alla presenza delle frequenze a bassa intensità di cui l’acqua si arricchisce nel suo percorso nel sottosuolo; frequenze che si modificano al momento della emergenza dalle viscere della terra, ecco perché la bontà delle acque si apprezza solamente alla fonte. Proprio per questo motivo le nuove ‘Terme di Ischia’ nascono come centro di medicina termale integrata nel quale gli “strumenti storici”, come le tradizionali cure di fanghi ed inalazioni che permettono di ottenere effetti salubri sia sui tessuti muscolare ed osseo, che sulle mucose respiratorie e ginecologiche, sono affiancati a trattamenti di ultima generazione che mirano soprattutto a ridare l’equilibrio neuro-muscolare al corpo, nonché a determinare il riequilibrio frequenziale degli organi interni e che sono, quindi, finalizzati a correggere quegli errori funzionali che stanno alla base delle patologie. Ad esempio, la lombalgia può essere un sintomo di errore funzionale che si può risolvere prima che si trasformi in ernia; oppure dolori alle anche o alle ginocchia, in principio funzionali, possono trasformarsi in patologie scheletriche importanti se non si riequilibria il sistema neuro-muscolare. Secondo la moderna scienza prevenire vuol dire mettere in asse il proprio organismo e lo si può fare a partire dalla pelle, che rappresenta il radar del cervello: un esempio evidente di questo suo compito essenziale viene da studi recenti che hanno dimostrato come negli anziani le vertigini dipendono assai di frequente dalle callosità dei piedi. Gli ispessimenti del derma, infatti, rallentano le informazioni trasmesse dal piede ed il cervello, che si fida degli impulsi provenienti dal piede per mettersi in posizione eretta, non trovando una certezza, induce la persona ad oscillare. Alle Terme di Ischia si possono “passare le acque…” lasciandosi avvolgere dal tepore delle acque salso-solfato-bicarbonate associate all’idromassaggio, o al getto caldo, oppure ci si può immergere nel vapore del bagno turco reso misterioso dalla cromoterapia, o approfittare del caldo secco della sauna finlandese fornita dalla originale caldaia. Infine, il meritato relax nella stanza del sale himalayano, dove si respira aria ricca di ioni negativi favorevoli ai polmoni, alla pelle e con effetti antistress. Il percorso prosegue lasciandosi accarezzare dalle sapienti mani dei terapisti esperti di una vasta gamma di tecniche di massaggio, dal curativo, al rilassante, al tonificante. Di certo l’organo che riceve le maggiori attenzioni è la pelle: per questo la struttura è fornita di reparto di estetica dove si passa dal peeling, alla pulizia, alla cura delle cheratosi per mantenere efficienti le sue funzioni di radar, ed è a disposizione dei clienti un attrezzato servizio di Medicina Estetica per un approccio naturale alle problematiche cutanee. Non si esclude la cura della bellezza, il centro è fornito della strumentazione per la ossigenoterapia per il viso, ideata negli USA dalla visagista di Madonna, Michelle Peck. In mezz’ora il viso viene trattato con un infusore d’ossigeno iperbarico, a pressione calibrata, che purifica e rigenera la cute; inoltre la pressione facilita l’assorbimento di un siero specifico, idratante, antietà, schiarente o antimpurità. Insomma, una concezione del wellness totalmente proiettata al futuro, che focalizza i propri obiettivi sull’Essere Umano nella sua globalità, esaltando quella che è la sua principale componente: l’Acqua e la sua memoria.