Saturday, April 20, 2024

n.12/2007

Photo: Marco Albanelli
Text: Redazione Ischiacity

 

Un solido connubio fra tradizione e innovazione tecnologica, che possa cogliere il meglio da entrambi, è la filosofia di “Oro d’Ischia”, il nuovo marchio di specialità da forno creato dall’azienda di Francesco e Maurizio Patalano, che da qualche mese troviamo nei migliori negozi di prodotti tipici, ma a breve anche sugli scaffali di supermercati e alimentari. I fratelli Patalano, foriani, con “Il Fornaretto” sono già da molto tempo ai primi posti nella produzione e vendita del pane: cibo per eccellenza, senza il quale la tavola è spoglia e il pane del Fornaretto, in un’ampia gamma di tipi, è entrato veramente in tutte le case dell’isola. E naturalmente anche in grandi alberghi, ristoranti, strutture turistiche come i giardini Poseidon. Ma loro non si sono fermati alle posizioni già acquisite scegliendo, invece, di puntare sulla solida esperienza e sulle competenze acquisite nel tempo ed è nato “Oro d’Ischia”. Quindi oggi i 30 dipendenti, coordinati dal dinamico e appassionato Vincenzo D’Angelo, si dedicano anima e corpo ai due settori dell’impresa. Quello storico, “Il Fornaretto”, ha alle spalle già 13 anni di lavoro in cui ha acquisito una posizione di leadership: produce 15 quintali di pane nella stagione invernale, che raddoppiano d’estate, utilizzando ancora il lievito naturale o lievito madre che si tramandano da molte generazioni e lavorando solo farine di qualità, tra cui anche quelle biologiche, integrali, senza OGM. Importanti investimenti in macchinari forniscono agli esperti panettieri gli strumenti migliori per produrre un cibo ‘vivo’ e delicato come il pane: così, per fare solo uno dei tanti esempi possibili, un ambiente climatizzato, consente di imbustare il pane sfornato alla temperatura migliore per far arrivare intatta fino ai consumatori tutta la sua fragranza.
Il punto vendita al dettaglio all’ingresso di Panza, frazione di Forio, è noto da tempo ai tantissimi clienti che vi arrivano anche da comuni distanti per acquistare, oltre al pane, i prodotti da forno dolci e salati, la pasticceria, rosticceria e pizzeria. Nasce quindi l’idea di produrre in quantità molto maggiori queste delizie già tanto richieste, in modo che si possano trovare nei negozi di tutta l’isola, e presto anche fuori. Nasce “Oro d’Ischia”: ben 18 diversi prodotti, tra dolci e salati, frutto di un attento studio delle ricette e degli abbinamenti di sapori da parte dei pasticcieri dell’azienda e di uno dei proprietari, che è anche chef. Per il salato, si può scegliere nella linea dei taralli, un classico ischitano, e dei pizzicotti, entrambi ottimi come snacks, ma anche con l’aperitivo, conditi con sapori che appartengono da secoli alla cucina locale, come finocchietto, peperoncino, rosmarino, pomodoro, olive… Per chi preferisce il dolce, gli ischitanelli sono biscotti farciti con marmellate d’uva, fichi, agrumi preparate esclusivamente con frutta ischitana, a conferma della qualità che s’intende conferire ai prodotti e della volontà di preservare lo stretto legame che l’azienda ha con l’isola. Anche la tecnologia contribuisce a mantenere elevato lo standard di produzione, infatti la serietà del lavoro compiuto è garantita dalle certificazioni di qualità e dalla tracciabilità totale, per cui si può risalire dal pacco di biscotti fino al lotto di consegna del grano.
Le linee “Oro d’Ischia” vengono proposte ai clienti con un packaging accurato, studiato in primo luogo per garantire la conservazione ottimale della fragranza del contenuto, requisito indispensabile per gustarlo appieno, ma molta attenzione è stata dedicata anche ai formati e alla piacevolezza delle confezioni. Alla clientela delle boutiques di specialità locali sono destinati i pacchetti da 250 grammi, di facile consumo e trasporto, decorati con il profilo inconfondibile di famosi monumenti ischitani come il Soccorso di Forio e il castello Aragonese, la cui immagine viaggerà quindi fuori dall’isola associata a sapori gustosi, a costruire il ricordo di un soggiorno gradevole. In un certo numero di supermercati e negozi al dettaglio, invece, la clientela ischitana troverà sia la linea salata che gli ischitanelli, cui si aggiungono i frollini per la colazione, nei classici formati per le famiglie. Per gli alberghi e i bar è stata concepita, oltre ai classici cornetti, una serie completa di prodotti da forno per la prima colazione, che vanno dalle crostate, ai muffins ai plum-cakes.
“Oro d’Ischia” firma anche i dolci tipici delle feste più amate, panettone, colomba e pastiera: sono di produzione artigianale e si presentano in una confezione molto ricercata, è possibile trovarli presso i migliori bar e negozi di gastronomia dell’isola; anche per la pasticceria fresca e secca sono stati pensati involucri di pregio, che ne fanno un vero e proprio dono, e a breve arriveranno anche in alcuni supermercati ischitani. Tutti questi prodotti sono naturalmente in vendita nel negozio di Panza e via internet e gli ordini arrivano un po’ da tutt’Italia. Inoltre, tutta la professionalità di quest’azienda che lavora con tanta abilità la farina trasformandola in vere ghiottonerie è a disposizione di quanti debbano organizzare feste ed eventi, attraverso un puntuale servizio di catering.

Related Posts

VALERIYA TROYATSKA
IL PREGIUDIZIO CHE CI AVVELENA
Politics- ENZO D’AMBROSIO