Saturday, November 28, 2020

Event- ISCHITANS 2008

18/2007

Photo: Salvatore Basile
Text: Alessia Impagliazzo

 

Lasciarsi coinvolgere è naturale. Complice una sana e fragorosa bella risata, proprio come quella del nostro primo incontro. Impossibile farne a meno. Per capirlo bastano cinque minuti, il tempo di presentarsi. Il resto va da sé.
Geppino Parisi, Chicco Virgili, Raffaele Buono, Marco Ielasi, Antonio Fimiani, Paolo Massa, Silvano Brandi e Salvatore Basile, che molti conoscono come professionisti di tutto rispetto, per beneficenza, sono pronti a trasformarsi negli Ischitans Vieneme ‘Nzuonno.
Affiatati lo sono sempre stati. Ecco perché l’idea di mettere su un calendario è nata quasi per scherzo, dopo alcune serate trascorse in discoteca, ad animare le piste del “New Valentino”, prima – si parla del lontano 1999 – con uno spogliarello alla Full Mounty, poi con una scatenata interpretazione di Sex Bomb. In casa del presidente IVN, Silvano Brandi, non ne manca neanche uno. I calendari sono tutti in bella mostra. Si comincia con il 2001 e “Millelire al mese”, continuando con “I casalinghi” e “L’intrusa” del 2003, anno in cui, tra tanti uomini, sbucò fuori una bellezza tutta femminile, Maria Cantone. Da allora, non se n’è potuto più fare a meno, tanto che l’idea è stata ripresa l’anno seguente con l’ “Athens2004” e la partecipazione di Carlotta Rotondo, ne “L’isola dei formosi” con Lisa Castaldi, nel 2006 con Julyenne per “Arabian night”, fino ad arrivare a “L’Oro di Ischia” e ad Ada Colella. Insomma, un curriculum niente male, da far invidia a qualsiasi aspirante velina soubrette.
La chiave vincente è quella dell’autoironia, ma anche della solidarietà. Un modo insolito, per divertirsi e divertire, aiutando il prossimo. I progetti sono davvero tanti. Dopo aver raccolto più di trentamila euro con il calendario 2007, in questi lunghi anni, oltre alla beneficenza isolana, si sono aggiunti i progetti AMREF, per la quale sono già state costruite tre aule e due pozzi in Kenya, la LILT ed EMERGENCY, per la quale si spera di acquistare almeno cinque valvole aortiche. I risultati crescono di anno in anno e l’iniziativa trova plauso ad Ischia come in terraferma. La dimostrazione arriva dalle prevendite del calendario al Teatro delle Palme a Napoli, in occasione dell’ultimo spettacolo del tour campano di Peppino di Capri “Divieto di svolta”, dove gli Ischitans hanno ottenuto l’attenzione di ben quattro emittenti napoletane e del pubblico presente. Ovviamente, con il successo non si può non parlare di ansia da prestazione. “Ogni anno, l’impegno diventa maggiore, così come la paura di non riuscire a mantenere un target elevato – conferma Brandi -. Con “PEPPINO DI CAPRI 50 anni play&song” siamo riusciti a coinvolgere direttamente e per la prima volta, oltre a diciannove new entry isolane e alla bella Tatiana Curci, anche un volto noto. Peppino di Capri è stato molto disponibile, non solo ha preso parte agli scatti fotografici, riuscendo a entrare in sintonia con il gruppo, ma ha presenziato alla serata ufficiale al “New Valentino”. Era doveroso un omaggio ai suoi cinquant’anni di successi e ad una carriera che è incominciata proprio qui ad Ischia, al “Rangio Fellone”. Ma non vogliamo anticipare altro, soprattutto a quanti non hanno ancora acquistato il calendario”.
Inutile dire quindi che, quando proviamo a chiedere con non poca curiosità, quale sarà il nuovo personaggio 2009, un’aria interrogativa e assai pensosa dei nostri interlocutori ci frena. E siccome non vogliamo rovinarci la sorpresa, staremo a vedere. Intanto non resta che sfogliare insieme il calendario IVN2008.