Saturday, November 28, 2020

LA ROSA DEI VENTI

« 1 di 5 »

RISTORANTE, BRACERIA, PIZZERIA: NEL LOCALE APERTO A FIAIANO LA FAMIGLIA BUONO PORTA GRANDE QUALITA’ E CONTINUE INNOVAZIONI. PER TROVARE OGNI VOLTA SAPORI DIVERSI.

Franco Buono, per il quale questo bel ristorante affacciato su un magnifico panorama (nessuna descrizione vale la constatazione di persona), era un pezzo della sua vita, la sua seconda casa, in cui sono cresciuti (professionalmente ed umanamente) i suoi figli, sarebbe davvero fiero dei successi raggiunti dalla Rosa dei Venti. Quello che oggi è uno dei locali più frequentati dell’isola, di cui tutti parlano, nasce, infatti, da una sua intuizione, lui che il mondo dell’accoglienza lo conosceva bene essendo stato capo barman all’Albergo della Regina Isabella. E lo ha voluto ampio, comodo ma soprattutto ospitale nello stile, nel modo in cui si è sempre proposto. E se troppo presto, quando la sua creatura aveva iniziato a crescere, il destino ha voluto che lui non ci fosse più, la moglie Mafalda e i figli Ciro, Mario ed Angela hanno raccolto il testimone con orgoglio e dimostrandosi capaci di conferire al ristorante una precisa personalità. Lo hanno dedicato alla carne, rielaborando con creatività la carta delle pizze e proponendo spesso tante novità, ultima in ordine di tempo lo spazio bar, dove intrattenersi con gli amici e organizzare serate speciali. La braceria offre una selezione di carni italiane ed estere, dalla bistecca all’entrecôte, all’angus argentino, alla prussiana, fino al raro manzo di Kobe. Consigliati da Ciro si può scegliere il proprio pezzo e, volendo, si può seguire la cottura che avviene su una vera brace a legna. I primi privilegiano la stagionalità: per l’inverno, pappardelle al cinghiale, ravioli alle noci e speck, paccheri conditi con baccalà, cime di scarola, uvetta e pinoli; da perdersi nei taglieri degli antipasti su cui spicca la varietà dei formaggi aromatizzati, per esempio al tartufo, alla salvia o al vino rosso, da accompagnare con salse e le fritturine, preparate al momento.
Mille le elaborazioni, e ne inventa sempre di nuove, sul tema della pizza, con ingredienti scelti con cura estrema da Mario Buono che interpreta con rigore e passione un piatto della nostra grande tradizione. I dolci sono sempre opera di Mafalda, si va da quelli al cucchiaio come il tiramisù e ricotta e pera, serviti in originali barattoli in vetro, al tortino alle mele con crema alla cannella, al cheesecake con frutti di bosco. Vasta la selezione di etichette di vini, campani e non solo, e di birre artigianali e di abbazia, per interessanti degustazioni abbinandoli ai diversi tipi di carne. Inoltre, è possibile avventurarsi nel mondo delle grappe, da assaggiare abbinandole a diversi cioccolati. Da segnalare il servizio navetta a domicilio e gratuito (max 7/8 persone), dedicato sia ai turisti che a quegli isolani che vogliano concedersi un bicchierino in più, senza preoccupazioni.