Tuesday, November 19, 2019

UN’ISOLA DA INDOSSARE

Text_ Roberta Fabbrocino Photo_ ICity

Nel corso dei secoli Ischia è stata fonte d’ispirazione per numerosi artisti e letterati. Da Elsa Morante a Arnold Böcklin tanti maestri si sono lasciati ammaliare dal fascino rustico dell’isola, dai suoi colori forti e dalla lussureggiante vegetazione, illuminata dalla luce calda del Sud. Negli anni Novanta Bettina Buttgen, artista e costumista tedesca originaria di Colonia, si è aggiunta alla schiera di artisti stregati ed ispirati dall’Isola Verde. Il suo amore per Ischia è così forte, così totalizzante che Bettina dopo un breve soggiorno ischitano ha deciso di restare per sempre. E i colori e la luce dell’isola sono rappresentati nelle sue creazioni: dipinti realizzati su cashmere, lana biologica e seta. La scelta di materiali naturali nasce dalla volontà dell’artista di non violare tramite le sue creazioni la natura che le ispira. Nel suo atelier di Cava dell’Isola troverete un’enorme varietà di articoli, forme e colori. Dai braccialetti di seta perfetti come souvenir, alle stole di cashmere adatte alle cerimonie, da Bettina ce n’è per tutti i gusti ed occasioni. Tutti gli articoli vengono realizzati a mano dall’artista nel suo atelier partendo dal tessuto bianco, che viene poi tinto o dipinto. Acquistando le creazioni di Bettina non ci si porta a casa una semplice sciarpa, poncho o stola, ma una vera opera d’arte che rappresenta il fior fiore dell’artigianato italiano.