Friday, August 14, 2020

Il dolce gesto di AMARISCHIA – donate 1000 mascherine e 500 spese solidali alla Caritas di Ischia

È il gesto di un’azienda tradizionalmente legata al nome dell’Isola che ha dato il via ad un’ operazione solidale che arriva in un momento davvero difficile, e che ha caricato di entusiasmo i tanti volontari della Caritas diocesana di Ischia, impegnati da sempre nella grande catena di solidarietà per sostenere le famiglie più bisognose di tutta l’isola.

Luisa Pilato della Caritas Diocesana di Ischia, impegnata da sempre in prima linea, ci racconta come l’emergenza legata al Covid-19 abbia colpito sensibilmente il tessuto sociale, facendo crescere il tasso di povertà sull’isola. “Ad oggi si registra un aumento del 60% di famiglie bisognose, ma i numeri continuano a salire: per questo, aggiunge, abbiamo attivato interventi straordinari di distribuzione di beni alimentari per sostenere le nostre famiglie in difficoltà e garantire loro una spesa alimentare. Ogni giorno arrivano continue segnalazioni o richieste di aiuto e noi facciamo il massimo per sostenere tutti. Ecco perché in un momento così difficile ci commuovono gesti come quello di Arcangelo Cola, imprenditore e fondatore dell’azienda che produce l’Amarischia , che in collaborazione con il gruppo DECO’ ISCHIA, ha donato alle nostre famiglie 1000 mascherine ed oltre 500 spese solidali, pacchi pieni di beni di prima necessità come pasta, riso, farina, pomodoro, olio, tonno, zucchero, caffè, sale, patate, latte, ecc., ma soprattutto ricchi di amore e sostegno per il prossimo. Gesti che arrivano da lontano e che meritano tutta la nostra stima”.

“Quando ho saputo delle difficoltà sociali di Ischia – racconta Arcangelo Cola – ho chiamato subito il mio grande amico Augusto Lombardi e ho programmato immediatamente l’acquisto di beni per chi, in questo momento, ha difficoltà a garantirsi un buon piatto caldo da mettere sulla tavola. Credo profondamente nel sostegno sociale e nei gesti di solidarietà e soprattutto non dimentico mai “la mia isola” dalla quale è partito tutto ciò che ho costruito nella vita; spero che il nostro aiuto sia da stimolo per altri imprenditori che, come me, sono legati ad Ischia”.

Arcangelo Cola ama Ischia da sempre, circa 50 anni fa diede vita al rinomato amaro Amarischia partendo proprio da una ricetta raccolta dai frati di un convento isolano, un insieme di erbe che con i suoi sapori, uniti alla bellezza di questa terra gli ispirarono l’idea di produrre il liquore. Da allora il digestivo, che esibisce sull’etichetta l’immagine di Ischia, promuove nel Mondo il nome ed i sapori dell’isola. E questa breve storia ci riconduce al gesto dell’imprenditore che oggi più che mai si sente vicino alla comunità dalla quale è partita la sua grande impresa.

La Caritas diocesana di Ischia sottolinea come, ora più che mai, l’isola tutta deve unirsi, proprio come in una grande famiglia. Sostenere chi è meno fortunato è un gesto di grande Amore. Tutti possiamo farlo, anche un solo pacco di pasta, tonno o una bottiglia di olio può fare la differenza.

“Nel grande gioco della VITA vince chi non perde il CUORE”

Sostieni anche tu i volontari della Caritas:
IBAN IT 42 B 01030 39931 00000 2699787

Causale “ covid-19 spesa alimentare”
Intestato a Diocesi di Ischia ufficio Caritas

Per info e donazioni contatta il 3934421870 referente Ischia Porto “Centro Papa Francesco” Via Morgioni, 99 C/O il Polifunzionale di Ischia
oppure 3939776674 referente Forio “Centro Villa Lavitrano” Via Cardinale Lavitrano,22 .

text: redazione Caritas Diocesana Ischia 96666731_254597632403989_9115553243735261184_n97009863_169986521060543_1944454990525366272_n97084738_536196793737111_8228601338439663616_n97130415_247149156523243_6228853819413889024_n97197963_570157960578157_4901079115240570880_n97335694_918322291942879_7082816106678714368_n96540339_581078589194016_4607528812207407104_n

Related Posts

LA PACCHIA DI SCUOTTO
DALILA SGHAIER YARI VIDAL
OPERAZIONE SAN GENNARO