Wednesday, June 19, 2024

IL FASCINO DI UNA VILLA SIGNORILE, I PANORAMI PIU’ BELLI E OTTIMA PROFESSIONALITA’ PER SPOSARSI NEL CUORE DI ISCHIA

Due le figure di “problem solving” che lavorano h/24 alla perfetta riuscita di qualsiasi evento – matrimonio, festa, anniversario, congresso, tavola rotonda – che si svolga all’interno degli alberghi del Gruppo FABA Hotels: Gilberto Bazzoli jr ed Eduardo Borrelli. È a loro che ci si può affidare per rendere perfetta in ogni dettaglio l’organizzazione del proprio evento speciale, Gilberto sovrintende, in particolare, all’operatività dell’hotel Regina Palace Terme, nel cuore di Ischia, mentre Eduardo ha la responsabilità dell’hotel Hermitage & Park Terme, poco lontano dal centro. In tandem guidano un affiatatissimo gruppo di persone esperte nell’arte dell’accoglienza. Già, perché il Gruppo Bazzoli, giunto alla quarta generazione di albergatori, è una delle famiglie storiche che ha fatto dell’ospitalità il fiore all’occhiello dell’isola d’Ischia.

Fu il nonno Alberto Bazzoli che nel 1954 giunse ad Ischia per dirigere l’albergo Parco Aurora e nel ’58 vi si stabilì anche il figlio Gilberto, che nel 1968 progettò e costruì, insieme alla moglie Anna, l’Hermitage, il primo di una fortunata catena di hotel che pian piano andranno a comporre la costellazione dell’ospitalità firmata Bazzoli. Intanto entra a tutti gli effetti alla guida delle strutture la terza generazione, con Luciano, e nel 1987 si creò l’occasione di acquisire il Regina Palace che in precedenza era stato proprietà della famiglia Pilato. Antica villa padronale, aveva alle spalle un passato denso e a tratti rocambolesco: requisito durante la II Guerra Mondiale dagli inglesi per essere trasformato in ospedale, nel ’54 divenne base logistica della Warner Bros durante la realizzazione dei colossal (Cleopatra, Il Pirata dell’Isola Verde, etc.) girati ad Ischia, cui parteciparono divi del calibro di Richard Burton, Elizabeth Taylor, Burt Lancaster. Quindi, la nobile dimora ritornò in possesso della famiglia Pilato e fu in questo periodo che il grande regista Luchino Visconti prese a frequentarla, finendo per innamorarsi di Ischia a tal punto da volerla eleggere come luogo di residenza per trascorrervi lunghi periodi della sua vita. Il Maestro, infatti, in seguito decise di acquistare la bella villa La Colombaia in località Zaro a Forio e vi si trasferì.

Con questa premessa abbiamo voluto raccontare, sia pur sinteticamente, la grande esperienza maturata dal Gruppo FABA Hotels nel gestire le esigenze dei propri ospiti e di quanti si affidano alla loro competente esperienza per gestire eventi speciali come il giorno delle nozze. Avendo il piacere di scegliere fra due differenti ambientazioni, nel cuore di Ischia a brevissima distanza dal mare come dal Castello Aragonese e dalle strade più eleganti, certi che sarà sempre un successo. Grazie al lavoro di Gilberto ed Eduardo sono a disposizione, infatti, due strutture perfettamente attrezzate ad organizzare eventi in grado di accogliere oltre 200 ospiti, anche con il solo breve preavviso di 40 giorni. Inoltre, è possibile prenotare il soggiorno in concomitanza con il ricevimento anche per parecchie persone, cosa indispensabile soprattutto quando gli sposi e i loro invitati provengono da fuori.

L’atmosfera rilassata dell’hotel Regina Palace, circondato da un bel giardino e vicinissimo alla piazzetta S. Girolamo, nel salotto di Ischia, con le attuali 63 stanze, l’area wellness (appena rinnovata), e il ristorante Visconti, che proprio nel 2017 si riproporrà al pubblico con una formula totalmente rimodulata, nel segno di una moderna dinamicità che vuole abbracciare le più recenti tendenze del gusto in chiave fusion, tra gourmet e solida tradizione, è ideale per un ricevimento con circa 200 invitati. E’ a disposizione la sala coperta Palace, davanti alla quale si apre lo spazio con la piscina e le aree verdi in cui allestire il buffet e altri momenti importanti del ricevimento. Al centro della piscina, infatti, viene montato un palco su cui gli sposi saranno protagonisti, sotto gli occhi di tutti gli invitati, di uno dei momenti più simbolici, il taglio della torta.

L’hotel Hermitage, poco distante dal primo, sorge in un lussureggiante parco: un po’ più ampio del Regina Palace, ha oltre 100 camere, spa, diverse piscine, e offre più location per l’evento in modo da differenziarne i diversi momenti: l’aperitivo può essere servito sulla terrazza con vista sul Castello Aragonese, o intorno alla piscina immersa nella macchia mediterranea, perfetta anche di sera, per ballare, stare in compagnia, ascoltare musica dal vivo. Per il banchetto ci si sposta nella sala interna Panorama dove potranno essere allestiti tavoli anche per 230 persone.

In entrambi i casi, il personale, altamente specializzato e dalla squisita cortesia, garantisce l’esecutività puntuale di tutti i desideri dei futuri sposi e la perfetta armonia del servizio in sala. Il banchetto viene creato interamente dagli chef delle due strutture, concordandolo nei particolari, ed è disponibile un menù adatto ai bambini. La torta può essere confezionata dagli stessi chef pasticcieri che cucinano per FABA Hotels oppure può essere scelta da un ampio catalogo di pasticcerie che collaborano con gli Alberghi. Gli allestimenti, che rappresentano la personalizzazione di ciascun evento, possono essere studiati di volta in volta, all’occorrenza seguiti da efficientissime wedding planner, in modo da rendere esclusiva ed irripetibile ciascuna cerimonia. A suggellare la scena finale ci saranno, immancabili, i fuochi pirotecnici che rappresentano per tradizione un momento molto emozionante del ricevimento. Non resta allora che scegliere la data e correre alla FABA Hotel per dirsi di Sì!