Tuesday, April 7, 2020

Lo chef stellato di Indaco, il ristorante gourmet del Regina Isabella Resort, Pasquale Palamaro, racconta così la sua cucina, che ha deciso di consacrare esclusivamente al mare. La decisione di dedicarmi esclusivamente a una cucina di mare la rinnoverei altre mille volte.Mi appassiona in particolare il rapporto con i piccoli pescatori del posto e il contatto con la natura che comporta questo mestiere, il mare è un elemento così vivo che è improgrammabile. Mi piace lo stare sulle spine in attesa di vedere cosa hanno catturato, questa tensione mi dà energia, non è la solita situazione pianificata per cui dormi su 7 cuscini.E poi adoro parlare con i pescatori, ascoltare segreti, trucchi del mestiere, racconti, che sono scritti sui loro visi scuri, rugosi. E quando salgo sulla barca per vedere cosa hanno preso e spesso mi mostrano dei pesciolini piccoli che al mercato non portano neppure, ebbene per me questo pesce che di solito viene ributtato a mare è fonte di ispirazione. Sono in una fase del mio lavoro in cui voglio provare emozioni così e desidero farle vivere anche agli ospiti di Indaco attraverso i miei piatti: siamo in un’isola, il mare ci circonda, è parte delle nostre vite e voglio trasferire tutte queste sensazioni nella mia cucina.

ICITY55